giovedì 27 marzo 2014

Sognando la Svezia #2

Forse sarà il freddo ritornato in questi giorni o forse sarà la mia instancabile voglia di scoprire posti nuovi ma eccomi di nuovo a proporvi una luminossissima casa svedese, con la sua tavolozza bianca, scaldata dai colori scelti egregemente, dai toni caldi del legno e dall'ironia nell'arredare di cui sono maestri i popoli nordici.


Se non vogliamo privarci del Bianco in camera da letto scaldiamolo con del nero, l'effetto ovattato e candido non ne risentirà, mentre riusciremo a dare profondità e calore all'ambiente.



Il verde è assoluto protagonista di questo ingresso e l'effetto prato del tappeto contrinuisce sicuramente a dare continuità l'esterno con l'interno.


Cosa ne dite di questa carta da parati? E' un modello di Osborn et Little chiamata Grove Garden, dipinta a mano. Io la trovo perfetta, ironica, romantica e non invadente.





In una veranda così passerei intere giornate a leggere con una bella tazza di caffè caldo in mano.











Immagini Vastanhem.